Citazione

Like a dragonfly 

Preparo le ali

Provo a sollevarmi 

Da così tanto che non osservo me dall’alto da sentirne la vertigine, la paura di cadere lascia spazio all’attrazione  di scappare, mi toglie il respiro questa forza, mi svuota stomaco testa anima…. Eppure sono così verticale da non poter piu tornare indietro…. 

Ce la farò a volare via,  a non voltarmi,  ad alzarmi alta più alta. Ce la farò a sbattere forte le ali e a non fermare più questa mia irrequieta fuga da te. 

Non inchioderai più le mie delicate ali trasparenti, nemmeno a portare la tenebra nella 

 mia anima di luce. No. 

Non più. 

Annunci
Citazione

La luce

Voglio provare a percorrere questo tunnel per vedere se in fondo c’è una via d’uscita qualunque essa sia….. Cerco di non pensare alle cose belle e poche rispetto a quelle terribili e brutte che mi devono necessariamente dare il coraggio della perseveranza. Lo devo a me stessa. Me lo devo. 

Citazione

Ti aspetto

Citazione

Un tempo per amare…. E uno per lasciare andare

Quando torneremo a casa sarà quasi il tempo in cui l’acqua di sale sulla pelle sarà diventata dolce… Le giornate accorciano gli orli, la temperatura del corpo brivido nel mattino e… Tu ed io saremo diversi lo so. 

Perché questa lunga onda spumosa sarà consuetudine ritmo lento fluire di impegni groviglio di abitudini….  E noi dentro la matassa…

Inizierà un altro tempo che conosco ma che detesto, inevitabile effetto collaterale della mia tanta felicità.

Mi ribello e abbasso la testa controvento contro il tempo.

Mi bruciano gli occhi. 

Citazione

Il fiore di sabbia

Sentiva la leggerezza tutt’intorno a lei, i petali allungati e bianchi sembravano lembi candidi di lenzuola gonfiati dal maestrale fresco, la sabbia intorno sgranava granelli e il rumore del mare le parlava tra mulinelli d’aria. Era felice così. …fiorita nella sabbia in quel qui e ora fuggevole istante che precede il tempo del ritorno.

Poi sarebbe stata coperta dall’acqua dal freddo e dal buio sotterraneo, intorno le sue stesse spine a pungere il cuore ancora una volta. 

Ma aveva conosciuto la gioia della luna piena in riva all’acqua e quella lunga scia luminosa della cometa di desideri estivi,era fiorita dal nulla esile e forte, era stata toccata dall’amore e ora era pronta all’autunno con tutto quel caldo nel cuore.

La vita intorno

Io la sento sai la rosa sbocciare

Ogni giorno lei

 sfiora il suo pezzetto di cielo

E la terra intorno le fa spazio

La vita intera le si inchina

Lei  incede incurante

Nulla la scalfisce

Nemmeno le mie lacrime

Inquiete

Sboccia, lei sboccia ….

E intorno il suo profumo fragrante

Avvolge la mia triste serietà 

Costante,ogni giorno sboccia ….

E ….basta.

Chiudere gli occhi per conservarci le lacrime, nonnevalelapena.

Salvare le stupide inutili apparenze.

Sempre sorridere. 

Va tutto bene.

Non va bene niente.

Taiga

Poi arriva il vento a strappare i teneri germogli

Le gemme della rinascita violentate freddamente

Da un vento senza pietà 

Fatto di parole scagliate come sassi

E silenzi grevi

Zavorra nelle tasche che mi rallenta passo e respiro

Cosi con il mento schiacciato sul nero arido e freddo della 

Terra riprovo a intonare il mio mantra

OM NAMAH SHIVAYA

Citazione

No potho reposare….

sono sabbia tra le dita

clessidra marina ….

sbuffa annoiata la mia anima stanca

nata conchiglia tra saliva e lacrime

con le narici impregnate di alghe

con le mani aggrappate

allo scoglio che mi terrà sul fondo

no potho reposare….

La mia anima non prende sonno.

 

Citazione

Non trovo pace

(Pensieri di macchina notturna,  pioggia fuori e dentro l’abitacolo, pensieri sconnessi come la strada, pensieri attorcigliati alla radio che gracchia  gli acuti tra un rock e un blues, pensieri appannati disordinati e umidi, pensieri di quasi mezzanotte quasi inverno quasi fuga)


Va tutto bene ti dico mentre mi sommerge  un diluvio nella gola. 

È tutto a posto sai….. e  mi si soffoca il respiro. 

Sto bene,   sono solo un po’ inquieta, ti  rispondo e  intanto rotolano veloci sui lati del viso fiumiciattoli di  lacrime sdraiate. 

Sei strana stasera mi dici, mi guardi, cerchi dettagli indizi segnali e io ti sorrido di un sorriso così stanco…. Così stanco……

Non trovo pace a questa mia inquietudine. 

Cerco di trattenerti tra le dita  come un sogno e la sua memoria labile….. Qualche minuto e sarai già lontano…già ricordo.. . Toccherà dormire e sperare di ritrovarti là. 

Come ogni giorno.